Odontoiatria infantile

Salute orale

Prevenzione carie

Visite periodiche

Sigillature

L’odontoiatria infantile, o pedodonzia, è la branca dell’odontoiatria che si occupa della salute della bocca dei bambini.

EDUCAZIONE ALLA SALUTE ORALE

L’educazione alla salute è il mezzo vincente per diffondere e promuovere la cultura della prevenzione. 

PREVENZIONE DELLE CARIE

La carie rappresenta ancora oggi una malattia largamente diffusa, che interessa un’ampia porzione della popolazione sia infantile che giovanile ed adulta, anche nei paesi più industrializzati.

ABITUDINI ALIMENTARI

La corretta alimentazione per prevenire le carie dipende non solo dalla quantità di zuccheri contenuti nel cibo, ma anche dalla consistenza del cibo stesso e dalla frequenza di assunzione

N

CARIE DELLA DENTATURA DA LATTE

La sindrome da biberon è la carie precoce dei denti decidui o da latte, che si può riscontrare nel neonato. 

ODONTOIATRIA INFANTILE

L’odontoiatria infantile, o pedodonzia, è la branca dell’odontoiatria che si occupa della salute della bocca dei bambini. Inizia già dalla gestazione della mamma con la prevenzione primaria, continua durante la dentizione decidua, cioè dei denti da latte dei bambini, fino alla permuta ed alla crescita completa della dentatura permanente.

La pratica della pedodonzia, non è solo una specializzazione dell’Odontoiatria, ma rispecchia la predisposizione del dentista ad interagire con i piccoli pazienti e creare con loro un rapporto di fiducia reciproco e duraturo.
E’ già durante i primissimi anni di vita che è possibile, anzi fondamentale, instaurare questo rapporto, per permettere una prevenzione efficace per il mantenimento della salute del cavo orale e per allontanare qualsiasi rischio di creare una “fobia” verso le figura del dentista o dell’ambiente odontoiatrico in genere.
E’ ben noto, purtroppo, come la figura del medico, in particolare quella del dentista, sia spesso associata alla paura, nonché al dolore fisico. Gli strumenti del dentista, gli aghi, le pinze, e non di meno i rumori associati alle frese e alle turbine, o persino gli odori delle medicazioni, fanno scaturire facilmente la sensazione di paura, a volte anche solo al pensiero.
Il modo migliore per non generare queste paure è proprio creare un ambiente positivo e di collaborazione fin dai primi momenti di approccio dentista-piccolo paziente; è importante permettere al bambino di avvicinarsi al mondo del dentista sin da piccolo, quando non esiste nessun dolore e nessun fastidio in bocca, con l’obiettivo proprio di rendergli familiare l’ambiente e di fare la sua conoscenza. A questo scopo, già a partire dai primi 3-12 mesi di vita del bambino il genitore può portarlo con sé alle visite di controllo.
Spesso la paura nei bambini nasce da precedenti esperienze spiacevoli o semplicemente da racconti spiacevoli ascoltati direttamente o anche indirettamente da altri, che li hanno subiti a loro volta, o anche da altri fattori esterni, non facilmente controllabili, come televisione o altri media, i quali a volte possono trasmettere messaggi non completamente veritieri.
Il pedodonzista deve quindi avere la capacità di entrare in sintonia con i piccoli pazienti, mostrare empatia, pazienza, e capacità di dedicarsi alla comunicazione ed alla creazione di un rapporto di fiducia.
Il pedodonzista si accompagna spesso alla figura dell’ortodontista, specializzato nella correzione dell’occlusione, quindi del morso, nonché dell’allineamento dei denti e dell’armonia del sorriso nei bambini prima e negli adulti poi.
Tecniche di lavoro dedicate ai bambini, strumenti particolari adatti ai più piccoli, nonché la simpatia e la gentilezza sono alcune delle attenzioni che la dr.ssa Parisi e il suo staff sono in grado di mettere in pratica per poter curare i piccoli pazienti in un ambiente sereno e collaborativo. L’esperienza acquisita in Università grazie al dottorato di ricerca in Odontoiatria per disabili, in cui ci si prende cura dei piccoli pazienti, in particolare di coloro che sono affetti da sindromi o diverse patologie fisiche e mentali ha certamente fornito alla Dr.ssa Parisi la sensibilità e capacità richieste per affrontare la cura dei piccoli pazienti e ottenere la loro collaborazione.

× Contattaci con WhatsApp